sabato 31 maggio 2014

In my mailbox #6 - Maggio 2014 [parte 2]


In my mailbox è una rubrica che terrò mensilmente (più o meno), dove vi presento le mie le new entry in libreria! Pronti...via!!




Grazie a Cristina e al suo GA dei 200 follower mi sono portata a casa Non cercarmi mai più, che non vedo l'ora di leggere!!!

  • SOLOSCAMBIO.IT

Su questo fantastico sito ho fatto il mio primo scambio e ho ottenuto I diari della mezzanotte! Che dite, lo avete letto?


Altro GA, ho ricevuto la fantastica copia cartacea di Onislayer! In commercio però solo in ebook, se ancora non lo avete letto ve lo consiglio caldamente!


Al loro gioco "indovina in libro", ho indovinato di che libro si parlava ed eccolo qui, Il legame del drago!

  • BOOKDEPOSITORY

Eccolo qui, la meraviglia delle meraviglie...... *-* Ho gli occhi a cuoricino da ieri quando mi è arrivato... non sapete quanto sia fantastico averlo finalmente tra le mani.. ci ha messo un po' più del previsto ad arrivare, ma finalmente eccolo qui.... City of Heavenly Fire!!! Chi lo sta leggendo o lo leggerà in inglese??


venerdì 30 maggio 2014

Recensione: "Requiem", di Lauren Oliver

Requiem
Trilogia Delirium #3
Autrice: Lauren Oliver
Editore: Piemme, collana Freeway
Cartaceo rilegato 17,00 € - ebook 6,99 €

Trama:


Lena è ormai parte integrante della resistenza contro chi vuol eliminare l'amore dalla faccia della Terra, ma non è più la stessa ragazza di un tempo. Dopo aver salvato Julian dalla morte, Lena ha trovato rifugio nelle Terre Selvagge, dove ha anche reincontrato Alex, il primo amore che pensava morto... Ormai, però, nemmeno le Terre Selvagge sono un luogo sicuro: il governo non può più negare l'esistenza degli Invalidi e i Regolatori sono in viaggio per abbattere i ribelli. È scoppiata una vera e propria rivoluzione. Nel frattempo, Hana vive una vita tranquilla e senza amore a Portland, fidanzata al sindaco della città. Inaspettatamente le strade delle due amiche si incroceranno ancora una volta, prima che la lotta abbia fine.

Quando si arriva a leggere la conclusione di una serie che ci è entrata nel cuore fin da subito non è mai facile. E ancor meno facile è descrivere il nostro stato d'animo appena voltiamo l'ultima pagina e ci accorgiamo che è finita, stavolta per davvero. La Oliver ha giocato col mio povero cuore dall'inizio del primo libro fino alla fine, senza sosta, anche se la sua parte preferita, non posso non dirlo, è "L'ULTIMA FACCIATA". Esatto. Chi ha letto Delirium, e anche Chaos, capirà alla perfezione di cosa parlo.. quindi poteva forse smentirsi in quest'ultimo volume? Assolutamente no! Non è una cosa "negativa" in questo caso, è solo che leggendola lo stomaco mi si è attorcigliato, mi sono venute le lacrime agli occhi e ho realizzato che era finita.. nelle pagine precedenti non mi è successo nulla del genere, ma solo e soltanto nell'ultima maledetta facciata mi sono "spezzata". Perciò tanto di cappello Oliver, in pochi sanno farmi venire il magone come sai fare -e hai sempre fatto- tu!
Forse hanno ragione loro. Forse i nostri sentimenti ci porteranno alla pazzia. Forse l'amore è davvero una malattia e staremmo molto meglio senza. Però abbiamo scelto una strada diversa. Ed è questo il senso di sfuggire alla cura: siamo liberi di scegliere. Siamo liberi addirittura di scegliere la cosa sbagliata. [Lena]
Come forse avrete letto dalla trama, questo capitolo conclusivo è raccontato da un doppio pov: quello di Lena, aldilà della recinzione, nelle Terre Selvagge, e quello di Hana, ormai curata e in procinto di sposarsi. L'alternanza dei loro pov mi è piaciuta molto, la scrittura della Oliver è sempre molto ricca ed evocativa, e nonostante le -a volte- lunghe descrizioni dell'ambiente la lettura è stata molto scorrevole fino alla fine! Poi io adoro, cioè mi piace proprio tanto ma tanto come scrive, e quindi ero certa che da questo punto di vista non mi avrebbe deluso!
Il passato è questo: va alla deriva, si deposita. Se non stai attento, ti seppellisce. Questo è, per metà, il motivo per cui esiste la cura: la procedura spazza via tutto; rende il passato, e tutto il suo dolore, distante, come una vaga impronta su un bicchiere scintillante. [Hana]
La storia. Beh purtroppo non posso raccontare molto o sarebbe spoiler, però posso dire che... non è che si risolva proprio tutto tutto eh.. o meglio, per quanto riguarda il mondo dove vivono sia i curati che non e la trama generale sì, ci sono grandi passi avanti durante la storia e si percepisce come la società stia per subire un brusco cambiamento.. e poi nel finale (come scritto nella trama) ci sarà una guerra che porterà ad una vera conclusione.. o a quella che possiamo immaginare che sarà la conclusione. Quindi sì, per quanto riguarda la trama abbiamo una conclusione. Yep!
Ma forse la felicità non sta nello scegliere. Forse sta nella finzione, nell'immaginare: che il posto in cui siamo finiti sia quello in cui volevamo trovarci fin dall'inizio. [Lena]
Però, come sa chi ha letto Chaos... c'è un'altra questione molto importante che andava risolta.... Lena....Alex.... e Julian.... dove li porterà questo ultimo volume? Come si evolverà il rapporto di Lena con entrambi i ragazzi? Non avete idea di quanto vorrei urlare e sfogare la mia frustrazione riguardo parecchie cose, ma purtroppo non mi è possibile o finirei per dirvi tutto quello che succede e rovinarvi così la lettura... vi dirò solo che per quanto riguarda il loro rapporto questo libro non è come me lo aspettavo. Man mano che leggevo ero abbastanza infastidita dal fatto che non succedessero le cose che volevo io, ma una volta arrivata alla fine sono riuscita a capire le scelte dell'autrice al riguardo ed ho finito per apprezzare questo finale. Posso capire chi invece ne sia rimasto totalmente deluso, infatti credo che in questo caso più che mai la reazione di ognuno sia del tutto soggettiva.
Insomma, alla fine stavo per dare 3.5 stelline al libro perchè non è stato proprio perfetto, però le lacrime dell'ultima facciata hanno fatto alzare il giudizio a 4. Sono sentimentale lo so, ma questa resta e resterà una delle mie serie preferite!
E non si può amare, non del tutto, a meno di non essere completamente ricambiati. [Lena]

martedì 27 maggio 2014

Top Ten Tuesday #7 - Top 10 citazioni dai libri


Top Ten Tuesday è una rubrica settimanale ideata dal blog The Broke and the Bookish che consiste nel pubblicare ogni martedì una classifica basata su temi da loro scelti.


Il tema di questa settimana era a scelta libera, così ho guardato un po' nei loro vecchi Top 10 ed ho trovato questo tema che mi ha ispirata subito: Top Ten Favorite Book Quotes -> Top 10 citazioni dai libri!


***

Ci sono certe persone alle quali l'universo sembra aver riservato un destino speciale. Speciale nei vantaggi e speciale nei tormenti. Dio sa quanto tutti noi siamo attratti da ciò che è bello e dannato. Io stesso sono stato così, ma alcuni non possono essere cambiati. O, se succede, è solo grazie a un amore e un sacrificio così grandi da distruggere chi lo dona.

[Magnus Bane - Shadowhunters, Città delle anime perdute]

***

Mi sono innamorata come ci si addormenta: piano piano, e poi tutto in una volta.

[Hazel Grace Lancaster- Colpa delle stelle]

***

Quando qualcuno si fida di te quanto basta per raccontarti i suoi segreti ti viene più facile fidarti di lui. È come se ti aprisse il suo cuore e tu, in cambio, gli apri il tuo. 

[Callie Lawrence- Con te sarà diverso]

***

Posso offrirti la mia vita, ma è una vita breve, posso offrirti il mio cuore, anche se ignoro quanti altri battiti sopporterà. Ma ti amo tanto da sperare che non te la prenderai se sarò così egoista da provare a rendere felice il resto della mia vita,qualunque ne sia la durata, trascorrendolo con te. 

[Jem Carstairs - Shadowhunters le origini, Il principe]

***

Mi viene in mente a quel punto che anche le persone sono piene di tunnel: spazi bui e tortuosi e caverne; impossibile conoscere tutti i posti dentro di loro. Impossibile anche soltanto immaginarli.

[Lena Haloway - Chaos]

***

Con te sarò nuovo. Ti dico queste parole nel periodo migliore della mia vita, nel periodo in cui sto bene, in cui ho capito tante cose. Nel periodo in cui mi sono finalmente ricongiunto con la mia gioia. In questo periodo la mia vita è piena, ho tante cose intorno a me che mi piacciono, che mi affascinano. Sto molto bene da solo, e la mia vita senza di te è meravigliosa. Lo so che detto così suona male, ma non fraintendermi, intendo dire che ti chiedo di stare con me non perché senza di te io sia infelice: sarei egoista, bisognoso e interessato alla mia sola felicità, e così tu saresti la mia salvezza. Io ti chiedo di stare con me perché la mia vita in questo momento è veramente meravigliosa, ma con te lo sarebbe ancora di più. Se senza di te vivessi una vita squallida, vuota, misera non avrebbe alcun valore rinunciarci per te. Che valore avresti se tu fossi l'alternativa al nulla, al vuoto, alla tristezza? Più una persona sta bene da sola, e più acquista valore la persona con cui decide di stare. Spero tu possa capire quello che cerco di dirti. Io sto bene da solo ma quando ti ho incontrato è come se in ogni parola che dico nella mia vita ci fosse una lettera del tuo nome, perché alla fine di ogni discorso compari sempre tu. Ho imparato ad amarmi. E visto che stando insieme a te ti donerò me stesso, cercherò di rendere il mio regalo più bello possibile ogni giorno. Mi costringerai ad essere attento. Degno dell'amore che provo per te. Da questo momento mi tolgo ogni armatura, ogni protezione... non sono solo innamorato di te, io ti amo. Per questo sono sicuro. Nell'amare ci può essere anche una fase di innamoramento, ma non sempre nell'innamoramento c'è vero amore. Io ti amo. Come non ho mai amato nessuno prima...

[Francesco - E' una vita che ti aspetto]

***

Non provare pietà per i morti, Harry. Prova pietà per i vivi e soprattutto per coloro che vivono senza amore.

[Albus Silente - Harry Potter e i doni della morte]

***

Ho lottato invano. Non c'è rimedio. Non sono in grado di reprimere i miei sentimenti. Lasciate che vi dica con quanto ardore io vi ammiri e vi ami.

[Fitzwilliam Darcy - Orgoglio e pregiudizio]

***


Le cose che perdiamo trovano sempre il modo di tornare da noi, anche se non sempre come noi ce le aspettiamo.


[Luna Lovegood - Harry Potter e l'ordine della fenice]

***

Non puoi scegliere di essere ferito in questo mondo, ma hai qualche possibilità di scegliere da chi farti ferire.

[Augustus Waters - Colpa delle stelle]

***


Okay, dopo aver trascritto tutte queste frasi devo ammettere che mi sono emozionata e non poco! Che ne pensate? Quali sono quelle frasi che proprio non riuscite a dimenticare o vi sono piaciute in modo particolare?? Fatemi sapere!

mercoledì 21 maggio 2014

Anteprime di giugno Piemme: "I segreti di Nightshade" e "Non è estate senza te"

Buongiorno a tutti!! Come sta andando questa settimana?? Vi lascio un paio di succulente anteprime di giugno, edite Piemme: per primo abbiamo un titolo che apre una nuova serie e poi il secondo volume della Summer trilogy!


I Segreti di nightshade
Autrice: Marlene Perez
Titolo originale: Dead is the new black
Serie "Dead is" #1
14 €
224 pagine

TRAMA

Nella famiglia Giordano tutti hanno poteri da medium, tutti tranne Daisy. E quando sua madre chiede alla sorella maggiore di aiutarla a indagare sul misterioso omicidio di una ragazza per con to della polizia, Daisy si sente definitivamente inutile. Ma presto si accorge che diverse ragazze della scuola sono state aggredite e che il responsabile sembra essere un vampiro...anzi una vampira! Daisy così inizia a sospettare di Samantha Devereaux, la ricchissima e snobbissima diva della scuola che è tornata dalle vacanze estive con un look tutto nuovo: pelle candida, rossetto vermiglio e abiti neri...

l'AUTRICE

Marlene Perez, scrittrice di libri per adulti e adolescenti, è cresciuta a Story City, nell'Iowa. Ultima di dodici fratelli, ora abita con il marito e i figli nella contea di Orange, in California.
"I segreti di Nightshade" e i suoi seguiti sono stati opzionati da Disney Channel far farne una serie televisiva.



non è estate senza te

Autrice: Jenny Han
Titolo originale: It's not summer without you
Summer trilogy #2
12,90 €
332 pagine

"Il racconto dell'estate di una ragazza. Dell'estate che ogni ragazza vorrebbe vivere."

TRAMA

Belly ha sempre contato ogni singolo giorno che la separava dall'estate, cioè da Conrad e Jeremiah. Ma non quest'anno. Perché Susannah è di nuovo molto malata e Jeremiah ha smesso di curarsene. Tutto quello che nella vita di Belly era bello e giusto sta crollando e lei vuole solo che quell'inverno non finisca mai. Poi però arriva una telefonata che cambia tutto di nuovo: Conrad è scomparso.


Il secondo capitolo della serie "THE SUMMER TRILOGY" che ha sedotto le teenager americane, grande successo di critica  - ha ricevuto importanti RICONOSCIMENTI quali l’ALA Best Book for Young Adults, Politics e il Prose's Best YA Book of 2009) - e BESTSELLER per New York Times, Barnes&Noble, USA TODAY e Publishers Weekly, i cui DIRITTI TELEVISIVI sono stati opzionati da Lionsgate Television (Weeds, Mad Men) e Allison Shearmur Productions.


Conoscevate il primo titolo? Avete letto il primo volume della Summer trilogy? Che ne pensate?

martedì 20 maggio 2014

Teaser tuesday #6 - Requiem


Eccoci all'appuntamento con la rubrica Teaser Tuesdays, ideata dal blog Should Be Reading!

Le semplici regole:
- Prendi il libro che stai leggendo;
- Aprilo ad una pagina a caso;
- Trascrivine un breve pezzo, facendo attenzione ad evitare eventuali spoilers;
- Riporta Titolo e Autore del libro.


Buongiorno a tutti!!! Come ve la passate? Mi sono accorta che era da tantissimo tempo che non pubblicavo un teaser del martedì, così oggi per farmi perdonare ecco a voi un bel pezzettone dalla mia attuale lettura: Requiem di Lauren Oliver!!


«Lena!» Il viso di Julian s’illumina, poi si rabbuia immediatamente appena si rende conto che non ho intenzione di avvicinarmi. L’ho portato qui con me, in questo luogo nuovo e sconosciuto, e adesso non ho niente da dargli.
«Siamo a posto» mi risponde Gordo. Ha una chioma rosso fiamma e, anche se non è più grande di Tack, ha la barba lunga fino a metà del petto. «Abbiamo quasi finito.»
Julian si raddrizza e si asciuga i palmi delle mani sul retro dei jeans. Esita, poi scende lungo la scarpata verso di me, infilandosi una ciocca di capelli dietro l’orecchio. «Fa freddo» mi dice quando si trova a pochi passi da me. «Dovresti andare vicino al fuoco.»
«Sto benissimo» gli rispondo, però infilo le mani nelle maniche della giacca a vento. Il freddo è dentro di me. Sedermi accanto al fuoco non farà differenza. «Le tende sembrano messe bene.»
«Grazie. Credo di cominciare a capirci qualcosa.» Ma il suo sorriso è poco convinto.
Tre giorni: tre giorni di conversazioni stentate e di silenzio. So che si chiede cosa sia cambiato e se potremo tornare a com’eravamo prima. Capisco benissimo che gli sto facendo del male. Ci sono domande che si sta sforzando di non farmi, e cose che cerca di non dire. Mi vuole concedere tempo. È paziente e gentile.
«Sei carina con questa luce» mi dice.
«Mi sa che stai diventando cieco.» Volevo fare una battuta, ma la mia voce suona acida in mezzo a quel silenzio.
Julian scuote la testa, aggrottando la fronte, e distoglie lo sguardo. La foglia, giallo acceso, è ancora impigliata tra i suoi capelli, dietro l’orecchio. In quell’istante, vorrei disperatamente allungare una mano per toglierla, e passargli le dita tra i capelli e ridere con lui di quella foglia. «Siamo nelle Terre Selvagge» gli direi. «Te lo saresti mai immaginato?» E lui intreccerebbe le dita tra le mie e mi stringerebbe la mano. Mi direbbe: «Come farei senza di te?».
Eppure non riesco a muovermi. «Hai una foglia tra i capelli.»
«Una che?» Julian sembra sorpreso, come se l’avessi risvegliato da un sogno.
«Una foglia. Tra i capelli.»
Julian si passa una mano sulla testa, impaziente. «Lena, io…»
Bang.

lunedì 19 maggio 2014

Scambio libri!

'Morning everyone!
Come molti di voi già fanno ho hanno almeno provato a fare ho deciso di addentrarmi anch'io nei meandri dello scambio di libri.. sono iscritta sia al mercatino di Denise che al sito Soloscambio, ma ho pensato di pubblicare anche qui sul blog per fare prima, così eccomi qui a dirvi quali sono i titoli che sono disponibile a scambiare, nel caso qualcuno fosse interessato!
Troverete sempre questa lista con foto nel menù del blog, nella pagina "Scambio libri", che appena posso aggiungerò e che aggiornerò man mano!

Per chi fosse interessato a qualche titolo può scrivermi a:
alessandraxx89@hotmail.it

Libri in scambio:
  • Il giardino degli incontri segreti - Lucinda Riley
  • Il frutto proibito - S. C. Stephens
  • La ragazza di fuoco - Suzanne Collins
  • Implosion - M. J. Heron




Ovviamente i libri sono tutti in condizioni ottime, addirittura La ragazza di fuoco è nuovo, mai aperto, dato che è stato un regalo ma lo possedevo già!
I libri che CERCO di sicuro li potete trovare nella pagina "To be read & Wishlist" e se avete una vostra lista con altri titoli sarò ben felice di darci un'occhiata!!

A presto! ;-)

Segnalazione: "Fino all'ultimo respiro", di Rebecca Domino

Fino all'ultimo respiro
Autrice: Rebecca Domino
Pagine: 290
Data di pubblicazione: 19 maggio 2014
Prezzo: GRATUITO. Se vuoi leggere il romanzo, manda una mail a rebeccaromanzo@yahoo.it, te lo invierà volentieri. L'autrice incoraggia i suoi lettori a fare una donazione libera e sicura sulla sua pagina raccolta fondi di Justgiving.com, per l'ente benefico "Teenage Cancer Trust".
Info per le donazioni: 
http://rebeccadomino.blogspot.it/p/supporta-teenage-cancer-trust.html




Trama: 
Allyson Boyd è una diciassettenne come tante, nata e cresciuta ad Avoch, piccolo paesino scozzese. Un giorno deve andare a portare dei compiti a una ragazza della sua stessa scuola, Coleen Hameldon, e la sua vita cambia per sempre. Perché lei e Coleen diventeranno migliori amiche. E perché Coleen sta lottando da due anni e mezzo contro la leucemia. 
Nella vita di Allyson entrano parole come chemioterapia, effetti collaterali, trapianto di midollo osseo, ma Coleen non vuole compassione. Vuole solamente una vita normale; una vita fatta di risate, scherzi, esperienze, viaggi, musica, chiacchiere e confidenze, fino a quando non sarà costretta a prendere una decisione che cambierà la sua vita, quella di Allyson e delle altre persone che le vogliono bene. 
È possibile non avere paura della morte? 
Ed è possibile insegnare a vivere?
Una storia sulla speranza, un inno alla vita. Un romanzo che ci ricorda il coraggio quotidiano di tutti gli adolescenti che lottano contro il cancro e quello degli amici al loro fianco.

Pagina Goodreads del romanzo:

Pagina Facebook dell'autrice:

Breve biografia dell'autrice:
Nata nel 1984, è da sempre appassionata di scrittura. Dopo aver messo da parte questa sua grande passione per molti anni, è tornata a scrivere e adesso è ciò che le piace di più fare. E' anche un'appassionata viaggiatrice e lettrice. "Fino all'ultimo respiro" è il suo secondo romanzo; "La mia amica ebrea" è il suo romanzo d'esordio.

Segnalazione: "Come lacrime nella pioggia", di Sofia Domino

Come lacrime nella pioggia
Autrice: Sofia Domino
Pagine: 281
Data di pubblicazione: 19 maggio 2014
Prezzo: GRATUITO. Se vuoi leggere il romanzo, manda una mail a sofiaromanzo@yahoo.it, che te lo invierà volentieri. L'autrice invita i suoi lettori a firmare gratuitamente una petizione per aiutare le donne dei villaggi rurali indiani ad avere una vita migliore, che ha lanciato su Change.org, e a donare ad Amnesty International, la più grande organizzazione per i diritti umani. 
Info per la petizione: 
http://sofiadominolibri.blogspot.it/p/changeorg-petizione-india.html

Trama: 
A ventidue anni Sarah Peterson è una comune ragazza di New York, appassionata di fotografia e di viaggi.
A quindici anni Asha Sengupta è una giovane ragazza indiana, venduta come sposa da suo padre.
D’improvviso il presente di Sarah s’intreccia con quello di Asha. L’amicizia tra due ragazze, diverse ma uguali, spiccherà il volo. Non solo Sarah si ritrova, con il suo fidanzato, a vivere per lunghi periodi in un villaggio remoto dell’India, ma scoprirà che cosa si nasconde in un Paese magico e allo stesso tempo terrorizzante.
Asha farà di tutto per lottare per i suoi sogni, per avere dei diritti paritari a quelli degli uomini e per continuare a studiare, perché non vuole sposarsi così giovane, e non vuole sposare chi non ama. Sarah si schiererà dalla sua parte, ma nel suo secondo viaggio in India scoprirà che Asha è scomparsa. 
Liberarla dalla trappola in cui è caduta, per Sarah diventerà un’ossessione.
Un romanzo che fa luce su una verità dei giorni nostri, una storia di violenze, di corruzioni, di diritti negati. Una storia sull’amicizia. 
Una storia in grado di aprire gli occhi sull’India, il Paese peggiore in cui nascere donna.

Pagina Goodreads del romanzo:


Breve biografia dell'autrice: 
Nata nel 1987, sin da quando era piccola le piaceva scrivere temi e racconti. Adesso la scrittura è la sua passione principale. Oltre a scrivere adora leggere e sognare. Inoltre, viaggia non appena può. "Come lacrime nella pioggia" è il suo secondo romanzo; "Quando dal cielo cadevano le stelle" è il suo romanzo d'esordio.

mercoledì 14 maggio 2014

www Wednesday #3


Ciao a tutti e buon mercoledì! Rieccoci con l'appuntamento del www che miracolosamente, tra la mia valanga di cose da fare, sono riuscita a scrivere! *happy*


What are you currently reading? (cosa stai leggendo attualmente?)


Attualmente sto leggendo Requiem di Lauren Oliver! Sono un po' in ansia su come si concluderà questa trilogia perchè so che a molti non è piaciuto....

*******

What did you recently finish reading? (cosa hai appena finito di leggere?)


Ho finito di leggere Losing it di Cora Carmack, una lettura molto divertente e leggera, trovate la recensione QUI!

*******

What do you think you'll read next? (cosa hai intenzione di leggere dopo?)

Ecco, dato che sono presissima dalla tesi e la lettura in generale in questo periodo per me va molto a rilento (della serie che ci metto 3/4 giorni a leggere appena 100 pagine... u_u) dopo Requiem penso che mi prenderò una breve pausa (che poi sarà credo solo di pochi giorni), perchè come ben sapete tra meno di 15 giorni uscirà....


..Quindi penso che non inizierò nessun'altro libro, per far sì che appena mi arriva Cohf io possa gettarmici a capofitto senza interrompere nessuna lettura in corso.... certo che comunque quest'attesa non finisce mai!!! Non vedo l'ora che arrivi, quasi non mi sembra vero!!! *-*


E voi che state leggendo di bello? Fatemi sapere!!

martedì 13 maggio 2014

Recensione: "Losing it", di Cora Carmack

Losing it, credevo che il cielo fosse azzurro
Serie Losing it #1
Autrice: Cora Carmack
Edizioni Anordest
Cartaceo € 13,90
Pagine 269

Trama:
Bliss Edwards ha ventidue anni e le manca solo un semestre per finire il college. È intelligente e carina, ma tremendamente timida e insicura. Questa sua insicurezza la rende goffa e in particolare con i ragazzi non sa davvero come comportarsi. In più c'è un problema: è l'unica tra le sue amiche ad essere ancora vergine. Anzi, per lei non è esattamente un problema, però quando lo confessa a Kelsey, la sua migliore amica, questa non le lascia scelta: la situazione dev'essere risolta a tutti i costi. E il modo più veloce e semplice per perdere la verginità è l'avventura di una notte. Ma il suo piano si rivela tutt'altro che semplice. Quella sera Bliss incontra Garrick, un ragazzo stupendo con cui scatta subito una forte attrazione, ma arrivata al dunque, Bliss scappa via con una scusa a dir poco strampalata. Come se la cosa non fosse stata già abbastanza imbarazzante, il giorno dopo, a lezione, scopre che in realtà Garrick è Mr. Taylor, il suo nuovo professore di teatro...

E' un piacere leggere un romanzo che oltre ad emozionare e far battere il cuore faccia anche ridere, ed è proprio questo il caso!
Losing it, primo libro autoconclusivo dell'omonima serie è un romanzo fresco, divertente ed emozionante, anche se purtroppo finisce molto in fretta!
Come già detto nella trama Bliss è una ragazza come tante, in realtà potrebbe essere tranquillamente una di noi, solo che è anche molto impacciata e insicura, ed è proprio per questo che non ho potuto fare a meno di amarla fin da subito! Non è perfetta, ovvero il classico stereotipo di ragazza-fintissima-da-romanzo, al contrario con le sue figuracce e i suoi modi a volte impacciati risulta un personaggio molto realistico come purtroppo non mi succede quasi mai di trovare. Insomma, la simpatia per lei è stata istantanea, accompagnata però anche da un pizzico di invidia... pur essendo una persona comune ha comunque la fortuna di incontrare Garrick, e lui purtroppo di comune non ha proprio nulla: sexy, simpatico, affascinante, gentile.. devo continuare?
Sulla trama e cosa succeda tra i due non dirò altro, anche se essendo lui il suo professore potrete certo immaginare le problematiche che seguiranno la scioccante scoperta..
E anche se la trama magari non è di per sè originalissima, è però raccontata in modo molto -forse troppo- scorrevole, tant'è che mi sono ritrovata alla fine a desiderare che la storia proseguisse ancora, per cui è stata davvero una piacevolissima lettura!
A rendere inoltre tutto più divertente e veritiero c'è il fatto che la storia è raccontata dalla stessa Bliss, che con i suoi pensieri e commenti non ha fatto che rallegrarmi e divertirmi per tutto il tempo!
Non sarà magari la lettura del secolo, con discorsi introspettivi ecc., ma io l'ho trovato davvero molto carino, perciò aspetto con ansia di leggere il secondo volume! Sono felice di aver scoperto questa autrice, che con la sua simpatia e leggerezza mi ha regalato sorrisi ed emozioni!


La serie Losing it:
1 - Losing it -> Losing it, credevo che il cielo fosse azzurro
1.5 - Keeping her
2 - Faking it -> di prossima pubblicazione
3 - Finding it
3.5 - Seeking her

Segnalazione: "Poteri spezzati", di Federica Nalbone

Poteri spezzati
Autrice: Federica Nalbone
Data di pubblicazione: 7 maggio 2014
Lettere Animate Editore
Solo in ebook - prezzo 2,49 €
Pagine: 217
Dove acquistarlo: 


Trama:

Alison è una coraggiosa cacciatrice di creature soprannaturali che possiede il dono della preveggenza, ma quando il suo potere, inaspettatamente, comincia a ritorcersi contro di lei si ritrova in grave pericolo. Accorre in suo aiuto un misterioso e affascinante cacciatore, Dave, che la coinvolge in una corsa contro il tempo per tentare di scoprire perché i poteri di alcuni cacciatori siano diventati di colpo tanto pericolosi. Saranno avventure rischiose e i due ragazzi, nella splendida cornice di Chicago, verranno a contatto con molte altre creature: potenti stregoni, vampiri assetati di sangue, un misterioso fantasma e persino altri cacciatori con un'idea di giustizia ben differente dalla loro. L'amore busserà alle loro porte, ma i pericoli sono molti: qualcuno ha alterato un equilibrio precario e i due dovranno, prima di tutto, riuscire a salvarsi.


Pagina facebook: 
https://www.facebook.com/PoteriSpezzati

Biografia dell'autrice:
Federica Nalbone è nata nel 1987 a Palermo, dove vive tutt'ora. Studentessa universitaria della facoltà di scienze della formazione, ama da sempre leggere libri e nutre una passione sfrenata per i thriller. Crescendo si è avvicinata molto al mondo dell'urban fantasy, apprezzando sempre di più al genere sino a trovarlo fonte di ispirazione anche per i suoi scritti. Ama il mondo Disney sin da quando era bambina e adora anche il mondo del cinema.

domenica 11 maggio 2014

Colpa delle stelle: il mio pensiero sul film!!

Buongiorno a tutti voi lettori!
Come forse chi ha letto il mio ultimo post sa già, questo sabato ho avuto la fortuna di partecipare alla premiere italiana esclusiva del film 'Colpa delle stelle', tratto dall'omonimo e famoso romanzo di John Green (ma chi ormai non lo conosce??).. è stato un evento organizzato dal Team World e dalla Fox che si è tenuto a Milano nel tardo pomeriggio.. per provare a partecipare bisognava semplicemente inviare una email e sperare di essere tra i fortunati selezionati alla visione in anteprima.. quindi non so dirvi la mia gioia quando mi è arrivata la loro risposta e la notizia che ero stata selezionata.. ho urlato come una pazza, ho iniziato a ridere e per fermarmi non ricordo nemmeno quanto mi ci è voluto.. per non parlare del fatto che qualche giorno dopo mi hanno riscritto dicendomi che alcuni avevano rinunciato e che quindi avrei potuto portare un'altra persona con me.. ho avuto la sensazione che la dea bendata avesse bevuto troppo e si fosse fermata a dormire fuori casa mia, rovesciandomi addosso un fiume di fortuna.. insomma, cose così non capitano spesso, e in ogni caso di solito non capitano a me, quindi vi lascio immaginare la mia gioia! Perciò io e mia sorella ci siamo fatte le benedette 4 ore (con ritardo quasi 5) di treno necessarie per arrivare a Milano e finalmente vedere il film...
...ma bando alle ciance inutili che so che non vi interessano!! Volete sapere cosa penso del film e com'è stato?? E io sono qui apposta per dirvelo (e in parte sfogare la mia frustrazione con qualcuno..)!

Dunque, non è facile esprimere a parole cosa sia stato questo film.. ma posso molto semplicemente dirvi che: la perfezione esiste.
Il cast? Shailene ed Ansel hanno portato in scena un'interpretazione magistrale: ogni sorriso, ogni lacrima, ogni espressione era vera, sentita e quasi bucava lo schermo da tanto era intensa.. tutti, e dico tutti i loro gesti e le loro battute mi sono arrivati al cuore e me lo hanno stretto in una morsa dall'inizio alla fine, lasciandomi ai titoli di coda con un senso in parte di appagamento ma in parte anche di vuoto. Esattamente lo stesso effetto che mi ha fatto il libro, proprio uguale: mi sono guardata intorno e mi sono chiesta "E adesso?". Vi aspettate lacrime, emozioni, sorrisi sia di gioia che di tristezza proprio come nel libro? Li troverete. In barba a chi dice che gli attori non erano adatti, secondo me non potevano sceglierne di migliori. Vedere per credere!

* QUI SOTTO PARLO DI UN PAIO DI SCENE CHE CI SONO E CHE NON CI SONO, QUINDI SE VOLETE VEDERE IL FILM SENZA SAPERE NULLA O NON AVETE LETTO IL LIBRO, VI CONSIGLIO DI NON LEGGERE IL PARAGRAFO CHE SEGUE *

venerdì 9 maggio 2014

In my mailbox #5 - Maggio 2014


In my mailbox è una rubrica che terrò mensilmente (più o meno), dove vi presento le mie le new entry in libreria! Pronti...via!!


AMAZON
Finalmente ho acquistato questi due fantastici DVD, e grazie agli sconti online li ho pagati davvero poco! Mi spiace un po' che La ragazza di fuoco come contenuti speciali abbia solo le scene tagliate, ma purtroppo non avendo il bluray questa era l'unica edizione di dvd in commercio! In compenso i contenuti de Lo hobbit sono tantissimi! *-*
COMPROVENDOLIBRI (Legend) e OMAGGIO DELLA CE (Prodigy)
Aaaahh, non so dirvi che gioia avere finalmente questa serie sullo scaffale!! Oltretutto Legend, che ho comprato usato, è in uno stato perfetto, sembra che non sia mai stato letto!!! *-*
Ringrazio ancora infinitamente la Piemme per avermi gentilmente inviato una copia di Prodigy, non vedo l'ora di iniziare questa trilogia!!


Regali di Mirella (LA BACHECA DEI LIBRI) per la sua rubrica Covers&Songs
Carissima Mirella, non so davvero come ringraziarti, sei stata gentilissima e sono contentissima dei premi che ho ricevuto!! Mi sono divertita molto nel seguire la tua rubrica, adoro la musica e la lettura e insieme sono proprio un'accoppiata geniale!! ;-)
Per chi ancora non conosce il suo blog mi raccomando, fateci un salto!!


Questo mese è iniziato proprio alla grande, tanti nuovi libri che non vedo l'ora di leggere e se penso che ancora deve arrivare City of Heavenly Fire... sono troppo in ansia per l'attesa! X-3
Per oggi quindi vi saluto... anche perchè domani sarò a Milano tutto il giorno per...... la premiere italiana di COLPA DELLE STELLE......


..... a questo punto la maggior parte di chi sta leggendo vorrebbe forse uccidermi, essere al mio posto o altro che non posso immaginare, ma dovete capirmi, non sto più nella pelle e avevo bisogno di scriverlo da qualche parte perchè ancora non ci credo io stessa....
Comunque o domenica o lunedì penso che scriverò un post sulla giornata di domani e sulle mie impressioni sul film, quindi se ne avete voglia ci rivediamo tra qualche giorno!!

Auguro a tutti un buon weekend pieno di letture (o di film.....)!
*non odiatemi! Okay?* ;-P