mercoledì 14 gennaio 2015

Recensione: "Ladri di sogni" di Maggie Stiefvater

Ladri di sogni
Serie: The Raven Cycle #2
Autore: Maggie Stiefvater
Editore: Rizzoli
Pagine: 519
Prezzo: 16 € cartaceo – 9,99 € ebook

Trama:
La magica linea di prateria è stata risvegliata e la sua energia affiora. I ragazzi corvo, un gruppo di studenti della scintillante Aglionby Academy, sono sulle tracce del mitico re gallese Glendower, che dovrebbe essere nascosto nelle colline intorno alla scuola. Con loro c'è Blue, che vive in una famiglia di veggenti tutta al femminile. A lei è stato predetto più volte che quando bacerà il ragazzo di cui sarà davvero innamorata, questi morirà. Sulle prime sembra che il suo cuore batta per Adam, ma forse è Gansey quello che ama davvero... Intanto Ronan s'inoltra nei suoi sogni, da cui può uscire di tutto. Del resto è uno che ama sfidare il pericolo. Mentre il tormentato Adam, con un passato pesante alle spalle, s'inoltra sempre più in se stesso, cercando una sua strada nella vita. Nel frattempo c'è un individuo sinistro che è anche lui sulle tracce di Glendower. Un uomo pronto a tutto.
Dunque… libro bellissimo, ma... questa volta c'è un ma! Ammetto che all’inizio la storia ha faticato un po’ a prendere il ritmo, ed è per questo motivo che, come vedrete, non ho dato il punteggio pieno.
Partiamo dal presupposto che la Stiefvater ha uno stile semplicemente UNICO nel suo genere: tante descrizioni, spesso a discapito dei dialoghi, tante frasi molto lunghe e complesse (perfino in italiano), ma anche tanta originalità e fantasia nel rendere vivi gli oggetti, i personaggi, i luoghi e tutto ciò di cui parla. Le sue opere che ho letto (Raven boys e la trilogia dei lupi di Mercy Falls) sono sempre piene di parole “colorate” e strane, ma che rendono meravigliosamente animato un testo altrimenti monotono! Finora come originalità non ho mai trovato altri come lei, la adoro proprio tanto tanto!

Mentre Gansey faceva strada, Noah disse a Ronan: "So perchè sei arrabbiato."
Ronan sogghignò, ma il suo battito aumentò. "Allora dimmelo, profeta."
"Non è compito mio svelare i segreti degli altri" disse Noah.

In Ladri di sogni all’inizio devo ammettere che per qualche oscuro motivo non riuscivo ad entrare appieno nella storia… o forse era la storia che non era “cominciata” del tutto… sta di fatto che è solo da circa la metà in poi che sono stata letteralmente “risucchiata” nel suo mondo… tra sogni tangibili, misteri da risolvere, segreti da svelare e pericoli in agguato, i Ragazzi Corvo e Blue mi hanno di nuovo rapito il cuore! Tanto, tantissimo amore per Ronan, che è un ragazzo così unico, complesso, e tormentato… Gansey, che sembra indossare una maschera con due facce, una più bella dell’altra… Adam, forse meno presente che nel primo, ma più oscuro che mai… e Blue… che invidio troppo! Noah, quando si degna di esserci invece, è davvero dolce! :-3

Kavinsky pareva bruciato. "O stai con me, o contro di me."
Il che era ridicolo. Era sempre stato Ronan contro Kavinsky. Non c’era mai stata una possibilità di 'con'. "Non saremmo mai stati io e te."
"Ti darò fuoco." disse Kavinsky.
Il sorriso di Ronan era affilato come un rasoio. Era già stato bruciato. "Ti piacerebbe."
Kavinsky fece una pistola con pollice e indice e la puntò alla tempia di Ronan. "Bang" disse dolcemente, e ritrasse la pistola finta. "Ci vediamo in strada."

Se pensate che troverete delle risposte agli interrogativi coi quali avete concluso la lettura di Raven Boys… beh vi dico che qualcosa verrà svelato, ma ahimè terminerete questo volume con ancora più domande!
È vero che la linea di prateria si è risvegliata, che Ronan rivelerà un segreto importante riguardo ai suoi sogni, che Adam dovrà scendere a patti con ciò che ha fatto, ma è anche vero che tutto è amalgamato in modo molto strano, e le vicende lasciano più dubbi di quanti ne risolvono.
Non posso proprio dire nulla sulla trama, anche perchè non mi piace anticipare le cose... però se avete amato il primo penso vi prenderà molto anche questo volume.. se invece non siete impazziti per Raven Boys, probabilmente questa serie non fa per voi! Perchè le stranezze e gli interrogativi restano, il modo di scrivere è il medesimo, quindi...
Misterioso, unico, originale, strano e colorito sono gli aggettivi che userei io per descrivere questo libro… e voi, lo avete letto o avete intenzione di farlo?


Qui di seguito, da evidenziare, c'è una domanda che rivolgo SOLO A CHI HA GIA' LETTO "BLUE LILY, LILY BLUE"! Se non l'avete letto NON EVIDENZIATE PERCHE' CONTIENE SPOILER!
Ragazzi, ho bisogno di sapere se Kavinsky è definitivamente morto! L'ho adorato è mi ha pianto il cuore vederlo morire! Con Ronan... erano troppo belli insieme!! ç__ç ...Chi ha letto il terzo volume, potrebbe lasciarmi un commento con scritto se "tornerà" in qualche modo o no? Mi basta un SI o NO! Thank you so much!!! *w*

10 commenti:

  1. Ladri di sogni ha reso Ronan il mio preferito. Si è rivelato ben molto più complesso di quello che credevo di lui!

    Per rispondere alla domanda a fine recensione, ti darò una risposta secca per evitare spoiler agli altri. La risposta è no!
    Se hai qualche altra domanda su BL,LB sai dove trovarmi! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piango. Lacrime amare. Però grazie di avermelo detto, lo immaginavo ma volevo autoconvincermi del contrario... ¢_¢
      Comunque tanto ma tanto love per Ronan! *--*

      Elimina
  2. Ah, ero incerta e leggere o meno la recensione per paura di spoiler, ma mi è andata bene! Sicuramente mi piacerà, e non vedo l'ora di ritrovare Ronan aww :3 Ma da come mi dici credo proprio che sclererò se non avrò il terzo tra le mani qualcosa come subito, vero? u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Rosa, in genere non faccio mai spoiler! Se proprio devo, lo annuncio prima a lettere cubitali! ;-)
      Eeeehm... sì, direi che appena lo concluderai sentirai il bisogno impellente di avere il terzo all'istante.. cattiva Maggie! XD

      Elimina
  3. *si sforza da morire per non evidenziare il testo*
    Sai che anche io la penso allo stesso modo? Io però penso che darò quattro stelline e mezzo :3 diciamo che, secondo me, la storia non va avanti tantissimo ecco U.U io mi aspettavo risposte... invece alla fine ho ottenuto solo più domande che altro in pratica... però non vedo l'ora di leggere il terzo *__* so che Maggie non mi deluderà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente! Com'è stato frustrante!! u_u però tanto magico e intrigante lo stesso!! <3
      Come faremo ad attendere tutto questo tempo per il terzo??? ç_ç

      Elimina
  4. Complimenti per la recensione! :) Ho letto da poco questo libro, ma non sono ancora riuscita a capire cosa ne penso... credo di aver bisogno di meditare ancora per chiarirmi i pensieri, ma ho adorato i personaggi di Ronan e dell'Uomo Grigio, che secondo me sono fatti benissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono d'accordissimo! Sono personaggi unici! *-*
      Eh non è proprio facile scrivere una rece di questo libro... la meditazione aiuta! ;-)

      Elimina
  5. Ciao,
    ma solo a me questa storia sembrava piena di pagine scritte solo per occupare spazio, piene di aria fritta inutile e in cui non succedeva letteralmente niente (a parte gli approfondimenti psicologici: quelli sono splendidi)? Cioè, alcuni passaggi potevano essere tolti secondo me... Se ti interessa sapere cosa ne penso ci ho scritto un post sul mio blog in cui, appunto, esprimo questa mia piccola delusione di contorno a questo libro che comunque mi è piaciuto un sacco :3
    >> http://raggywords.blogspot.it/2015/05/recensione-ladri-di-sogni-raven-boys-2.html
    Mi scuso per l'eventuale spam indesiderato,
    ciao!
    Rainy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Figurati, nessuno spam! Passo volentieri da te a vedere che ne pensi! ;-)

      Elimina

Lasciatemi un commento se vi va!